Microblading

Il make up semi-permanente

Tecnica che viene comunemente definita “tatuaggio estetico”, ma che più propriamente prende il nome di DERMOPIGMENTAZIONE.

È ideale per chi vuole avere un aspetto sempre curato, risparmiando il tempo giornaliero dedicato al make up, ma è indicato anche per correggere piccoli inestetismi quali cicatrici, alopecia, diradamento dei peli sopraccigliari, epilazione errata.

Come funziona?

Dopo aver disegnato con una matita la forma da ottenere, e aver scelto, assieme alla cliente, il pigmento giusto, tenendo conto dei suoi desideri, del colore della pelle e dei capelli e dei tratti somatici, inizierà il trattamento vero e proprio.

Questo viene effettuato con una penna dotata di aghi sottilissimi, imbevuti del pigmento specifico, che andranno a creare delle microincisioni nella zona da trattare, al fine di disegnare la forma desiderata.

I vantaggi

La dermopigmentazione può essere realizzata a scopi puramente estetici ma anche ricostruttivi/correttivi.

Ecco quando e perchè ricorrere a questa tecnica

RISPARMIARE TEMPO ED AVERE UN ASPETTO IMPECCABILE

È ideale per chi vuole avere un aspetto sempre curato, pur non avendo tempo da dedicare quotidianamente al make up, per chi pratica sport e non può truccarsi sempre, per chi desidera evitare sbavature, mettere in risalto lo sguardo o tracciare una base trucco, per chi ha meno dimestichezza col make up tradizionale.

COPRIRE CICATRICI E DEFINIRE ZONE DEL VISO

È ideale per ridisegnare l’arcata sopraccigliare, in caso di diradamento del pelo o epilazione errata.

Si possono inoltre coprire cicatrici causate da herpes sulle labbra e tracciare un contorno più definito e marcato.

IN CASO DI ALOPECIA O ALLERGIE

È possibile ridisegnare interamente l’arcata sopraccigliare, ottenendo risultati iper realistici, in caso di alopecia permanente o reversibile, per chi si sta sottoponendo a trattamenti chemioterapici alopecizzanti.

È inoltre un ottima soluzione per chi soffre di allergia ai cosmetici tradizionali.

POST INTERVENTO CHIRURGICO

La dermopigmentazione viene utilizzata a seguito di interventi chirurgici per coprire cicatrici o ridefinire l’areola mammaria, per coprire irregolarità o in caso di interventi come la mastectomia.

Zone trattate

Vedere per credere!

Il Microblading può essere eseguito su diverse zone, con risultati sempre impeccabili e naturali.

In particolare il make up semi-permanente può essere eseguito su:

  • SOPRACCIGLIA
  • LABBRA
  • ZONA INFRACIGLIARE
  • OCCHI

Domande ricorrenti

È doloroso?

Il microblading non è un trattamento doloroso, può essere considerato fastidioso a seconda della sensibilità della paziente. Viene utilizzata comunque una crema anestetica nella zona da trattare, per ridurre la sensazione di fastidio

I risultati sono definitivi?

È importante sottolineare che il trattamento non durerà per sempre, e negli anni tenderà a scolorire. Per questo è consigliabile effettuare un ritocco annuale, per garantire una tenuta sempre impeccabile.

Ci sono controindicazioni?

Innanzitutto è bene specificare che il nostro personale è altamente qualificato, avendo ricevuto un apposita formazione e qualifica per poter svolgere questo tipo di trattamento. Nonostante i pigmenti utilizzati siano ipoallergenici, questo trattamento è sconsigliato in caso di dermatiti ed infezioni della pelle.

Contattaci sempre per una consulenza gratuita prima di iniziare il trattamento

Contattaci per una consulenza gratuita